Agevolazioni

Alcune informazioni utili

AGEVOLAZIONI FISCALI THERMO ACCESS:

Riteniamo importante evidenziare le agevolazioni fiscali a cui il prodotto Thermo Access può dare diritto. L’attivazione e gestione di tali agevolazioni è TOTALMENTE a carico del cliente.

Le agevolazioni sottoesposte NON sono cumulabili.

Opzione 1:

Decreto-legge del 17/03/2020 n. 18 – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17 marzo 2020

Ricordiamo a titolo informativo:

Al fine di incentivare l’acquisto di attrezzature volte a evitare il contagio del virus COVID-19 nei luoghi di lavoro, il credito d’imposta di cui all’articolo 64 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta, nella misura del 50 per cento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro sostenute e documentate fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascun beneficiario), trova applicazione secondo le misure e nei limiti di spesa complessivi ivi previsti, anche per le spese sostenute nell’anno 2020 per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall’esposizione accidentale ad agenti biologici e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale.

Opzione 2:

Legge di Bilancio 2020

Ricordando che è fondamentale segnalare in fase di acquisto la volontà di far rientrare Thermo Access quale “Bene agevolabile ai sensi dell’art. 1 co. 184-194 della legge 160/2019“, si riporta – nel seguito – la definizione della categoria Investimenti Agevolabili, secondo la Legge di Bilancio 2020:

Investimenti in beni materiali nuovi strumentali per l’impresa e beni immateriali nuovi, sempre strumentali, individuati nell’allegato B legge bilancio per il 2017, quali software, funzionali alla trasformazione in modello industria 4.0. Sono esclusi veicoli, fabbricati e costruzioni, beni gratuitamente devolvibili.

L’agevolazione di cui sopra può portare ad un beneficio fiscale di oltre il 40 per cento del costo del bene acquistato.

Torna su